Archive | rassegna stampa RSS feed for this section

Teheran contro i Baha’i, un genocidio culturale

28 mag

corriere-della-sera

MILANO – «Un genocidio culturale perpetrato nell’indifferenza generale ». Così Shirin Ebadi, premio Nobel per la pace, definisce la repressione operata dal regime degli Ayatollah iraniani contro i seguaci della religione Baha’i che da qualche anno va inasprendosi, come testimonia il rapporto di Amnesty international per il 2012 nel capitolo Libertà di religione. Confisca dei […]

Blair: “Dio, l’idea nuova per affrontare la crisi”

11 nov

tony Blair, laburista inglese, ha vointo tre elezioni consecutive ed è stato primo ministro per dieci anni, dal 1997 al 2007

“La globalizzazione ha reso il mondo piccolo, fedeli e laici devono parlarsi” GIANNI RIOTTA «We don’t do God», noi non ci occupiamo di Dio: così Alastair Campbell, l’ex braccio destro del premier inglese Tony Blair, interruppe una conferenza stampa del suo leader, davanti a una possibile risposta imbarazzante sulla religione. Oggi Blair, l’uomo che portò […]

I cinquant’anni dei Baha’ì

28 ott

gazzetta_mezzogiorno_logo

L’anniversario: una presenza storica in città per una fede che professa «l’unità nella diversità» e «l’uomo al servizio degli altri». Un mese di festeggiamenti e di iniziative, anche culturali e di spettacolo. La fede Baha’ì compie 50 anni e sono in corso i festeggiamenti per l’anniversario. Quella Baha’ì è una presenza storica in città, cominciata il […]

I Baha’i in pellegrinaggio ad Assisi: educazione, ecologia e dialogo contro il fondamentalismo

13 ott

A.K. Merchant, amministratore nazionale della comunità indiana Baha’i, sottolinea i temi che porterà al 25mo incontro mondiale per la pace di Assisi, il prossimo 27 ottobre. Un’intervista di AsiaNews. Mumbai (AsiaNews) – Il prossimo 27 ottobre si terrà l’incontro dei leader religiosi mondiali per la pace di Assisi. Quest’anno ricorre il 25mo anniversario dell’evento, celebrato […]

Iran: apostasia, setta Bahai per grazia

7 ott

(ANSA) – BEIRUT – La comunità mondiale dei Bahai, religione bandita in Iran perché ritenuta eretica, ha unito la sua voce a quella dei Paesi occidentali mobilitatisi per salvare dalla condanna a morte un pastore cristiano, Youcef Nadarkhani, accusato di ‘apostasia’ per avere abbandonato l’Islam. “Che una corte condanni un padre di famiglia che ha […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi