Nuovi siti web riflettono le dimensioni delle comunità baha’i in tutto il mondo

19 apr

Nuovi siti web riflettono le dimensioni delle comunità baha’i in tutto il mondo

18 aprile 2016, (BWNS) — Si è recentemente avuta un’ondata di siti ufficiali baha’i, una quarantina disseminati in tutto il mondo. Oltre al lancio dei nuovi siti internazionali, come Bahai.org, Baha’i Media Bank e il sito ufficiale della Baha’i International Community, sono comparsi numerosi nuovi siti web nazionali.

Molte comunità nazionali hanno imparato a esprimere per mezzo del Web la loro evolvente comprensione degli obiettivi e delle attività della Fede. Oltre a prendere in considerazione le realtà sociali nei rispettivi paesi, molti di questi nuovi siti cercano anche di trasmettere una visione del miglioramento della società.

In alcuni paesi, il lancio di un sito web nazionale è coinciso con la prima presenza ufficiale della comunità baha’i sul Web. Così è stato per la regione araba, dove sono stati lanciati nuovi siti web nazionali in nove paesi. In tutta la regione, il lancio dei siti ufficiali baha’i è stato uno sviluppo storico per la comunità baha’i.

In Tunisia, ad esempio, è stato lanciato il primo sito ufficiale baha’i nella regione e subito dopo i baha’i hanno visto crescere il numero delle opportunità di contribuire al progresso della nazione in vari forum. Il sito Web è servito come una via attraverso la quale la comunità ha potuto comunicare ai suoi concittadini il modo in cui essa lavora assieme loro per costruire una società giusta e pacifica.

La fioritura di questi nuovi siti rispecchia la varietà dei paesi e delle culture rappresentati nel mondo baha’i. Mentre le comunità continueranno a svilupparsi, anche il loro sito web nazionale continuerà ad evolversi.

Per leggere l’articolo in inglese on-line, visualizzare le fotografie e accedere ai link si vada a : http://News.Bahai.org/Story/1102 https://ssl.translatoruser.net/bv.aspx?from=en&to=it&a=http%3A%2F%2Fnews.bahai.org%2Fstory%2F1102

Altri articoli collegati:

  1. Dura condanna delle violazioni dei diritti umani in Iran da parte delle Nazioni Unite. Il Parlamento europeo si unisce alle proteste del mondo Dura condanna delle violazioni dei diritti umani in Iran da parte delle Nazioni Unite. Il Parlamento europeo si unisce alle proteste del mondo Con parole così forti come poche volte...
  2. Indignazione in tutto il mondo per l’attacco dell’Iran contro gli educatori baha’i Governi, organizzazioni ed educatori hanno condannato il recente attacco dell’Iran contro un’iniziativa che offre studi superiori ai giovani baha’i ai quali non è consentito frequentare l’università. Il governo dell’Austria, oltre...
  3. In tutto il mondo sostegno ai sette dirigenti baha’i imprigionati in Iran Ginevra, 16 settembre (BWNS) — Si diffonde in tutto il modo la richiesta di liberare i sette dirigenti baha’i iraniani, la cui condanna è stata secondo voci attendibili ridotta a...
  4. Filosofi e teologi di tutto il mondo condannano l’attacco dell’Iran contro gli educatori baha’i Filosofi e teologi di tutto il mondo condannano l’attacco dell’Iran contro gli educatori baha’i NEW YORK, 10 ottobre 2011, (BWNS) – Una quarantina di illustri teologi e filosofi di 16...
  5. La campagna «cinque anni di troppo» riscuote un diffuso sostegno in tutto il mondo Le commemorazioni del quinto anniversario dell’arresto dei sette dirigenti baha’i iraniani hanno riscosso un diffuso sostegno e suscitato grande interesse per i sette dirigenti e per la situazione degli altri...

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi